Il corvo, il sufi e il mio essere padre

Come ogni padre, quel che mi sta a cuore di più nella vita è il futuro di mia figlia. Come ogni padre ho ansie e preoccupazioni e mai come in questi due anni e mezzo mi sono interrogato sulla società in cui viviamo, su quali strade stiamo imboccando noi tutti e sulle scelte che compio ogni giorno, anche le più insignificanti. Sono convinto che anche mio padre nutrisse dei timori per il futuro; quando ero un ragazzino che frequentava le elementari prima e le scuole medie poi – i miei tre grandi spauracchi erano il nucleare, il buco dell’ozono e l’AIDS (non che sapessi bene cosa fosse quest’ultima cosa!); probabilmente le preoccupazioni di mio padre erano altre, più spicciole, di sicuro ne aveva, eppure credo che – in un modo o nell’altro – quel mondo gli apparisse tutto sommato corrispondente alle sue aspettative: Continue reading “Il corvo, il sufi e il mio essere padre”

Il corvo, il sufi e il mio essere padre

Salvini, Marx, Engels, Alex, la Sicilia, la Lega e i siciliani

Nelle puntate precedenti

Le puntate precedenti sono in realtà una ed è riassumibile in poche righe: durante un comizio di Matteo Salvini in Sicilia (sic!) il mio amico Alex è stato insultato al grido di “sporco negro” da un gruppetto di persone simpatizzanti del leader leghista. Alex era Continue reading “Salvini, Marx, Engels, Alex, la Sicilia, la Lega e i siciliani”

Salvini, Marx, Engels, Alex, la Sicilia, la Lega e i siciliani